> PANIERE


Il 2006 è stato un anno determinante per l'azienda in quanto è entrata a tutti gli effetti a far parte del “ Paniere dei prodotti tipici della Provincia di Torino ” grazie ai mieli di montagna, prodotti seguendo il disciplinare dell'associazione.



 

> MAESTRI DEL GUSTO


L'azienda LE QUERCE ha ottenuto il riconoscimento "Maestri del Gusto" a partire dal 2006.

Contro il consumo veloce e distratto e la produzione alimentare in serie, la Camera di commercio di Torino, insieme a Slow Food e al Laboratorio Chimico camerale, valorizza con l’iniziativa “Maestri del Gusto di Torino e provincia”: 149 artisti del sapore, fedeli alla tradizione e ai prodotti del territorio. 

color: #adc415;

Dalla viticoltura eroica di vitigni autoctoni ai birrifici, dai formaggi alla carne di filiera certificata, dalle gastronomie ai pastifici, dalle pescherie alle aziende agricole, dalla pasticceria tradizionale al cioccolato creativo: sono infiniti gli spunti per acquisti particolari e gite fuori porta, alla ricerca di quel gusto sempre più difficile da scovare. 

I 149 Maestri che custodiscono e valorizzano le eccellenze enogastronomiche del territorio sono selezionati dalla Camera di commercio e raccolti in un volume che si propone non solo come viaggio alla scoperta dei veri sapori di un territorio, ma anche come occasione per avvicinare chi produce il cibo e chi lo gusta. Per questo non si limita a elencare i nomi delle aziende, ma racconta storie ed esperienze, stile e personalità di ciascun Maestro, rivelando l’impegno che sta dietro a ciascun prodotto gastronomico, grazie alle persone che vi lavorano e che hanno fatto della cura e dell’amore nelle preparazioni una ragione d’essere. E in chi legge non potrà che sorgere la curiosità di degustare delle vere e proprie opere d’arte. 

La selezione per diventare “Maestro del Gusto” è biennale. Molto rigorosa, avviene su tre livelli: quello del gusto, valutato da Slow Food; quello della “torinesità”, caro all’ente camerale; quello igienico sanitario, valutato attraverso le competenze del Laboratorio Chimico della Camera di commercio di Torino. 

La guida nelle versioni italiano/inglese e italiano/francese è in distribuzione gratuita presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Camera di commercio di Torino, in via San Francesco da Paola 24 a Torino. È possibile anche scaricarla dal sito www.to.camcom.it/maestridelgusto



> CERTIFICAZIONE BIOLOGICA


Dal 2012 l'azienda ha acquisito la certificazione biologica dall'ente certificatore ICEA per quanto concerne la produzione dei mieli, creme spalmabili, prodotti dell'alveare, confetture e succhi di frutta.



>PRESIDIO SLOW FOOD


I Presìdi sono progetti di Slow Food che tutelano piccole produzioni di  qualità da salvaguardare, realizzate  secondo pratiche tradizionali. Sono tre i mieli d’alta montagna dell’arco alpino: la melata d’abete, il miele di rododendro e il millefiori, rigorosamente vergini integrali e prodotti  esclusivamente con nettare bottinato al di sopra dei 1200 metri. La melata di abete è scura, quasi nera. L’odore è leggermente resinato e può ricordare il legno bruciato e lo zucchero caramellato. In bocca è meno dolce dei mieli di  nettare e ha note di malto e di balsamico. Il miele di rododendro e il millefiori di alta montagna sono chiari, freschi e delicatissimi. Il Presidio è nato per valorizzare l’attività degli apicoltori che portano gli alveari ad alta quota nel periodo estivo. Area di produzione: arco alpino sopra i 1200 metri di altitudine. Stagionalità: la produzione di miele di alta montagna avviene  esclusivamente in estate.